Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Eventi

Dal 28 novembre 2019 al 3 marzo 2020

Ospiti della Spada: Il Gentiluomo con i cani delle Gallerie degli Uffizi e altri capolavori Spada di Bartolomeo Passerotti

La Galleria Spada presenta al pubblico il nuovo appuntamento del ciclo degli Ospiti, un progetto nato con la finalità di portare all'interno del museo, attraverso selezionate politiche di prestito e mirati accordi di partenariato, alcuni capolavori provenienti da importanti sedi museali italiane e straniere, ponendoli in stretta relazione con le opere d’arte di proprietà della Galleria. In questo caso, grazie alle intese raggiunte con le Gallerie degli Uffizi, il museo romano propone fino a marzo il Ritratto di gentiluomo con i cani, opera del pittore bolognese Bartolomeo Passerotti (1529-1592), per l’occasione accostato ai celebri capolavori dello stesso artista conservati nella collezione Spada.

Venerdi 24 gennaio 2020 ore 17.00, visita guidata a tema: “Nei dipinti ritratti pochi furono che a quei tempi l’uguagliassero”: opere di Bartolomeo Passerotti alla Galleria Spada

In concomitanza con l’iniziativa espositiva Ospiti della Spada (v. sopra) la Galleria propone una visita guidata specialistica sul grande maestro del Cinquecento bolognese. Appassionato studioso di anatomia, instancabile disegnatore, pittore di temi sacri e profani, Bartolomeo Passerotti divenne fra gli anni sessanta e ottanta del XVI secolo uno dei grandi innovatori del genere ritrattistico, avviando una serie di processi che avrebbero lasciato tracce profonde nelle nuove generazioni degli artisti. Lo stesso Guido Reni - del quale in Galleria si conserva il fondamentale ritratto a figura intera del cardinal Bernardino Spada - era solito dire che i suoi ritratti erano, fra tutti, quelli più belli e più “vivi”, essendo secondi solamente a quelli del grande Tiziano.Partendo da alcune considerazioni sulla personalità artistica del Passerotti e confrontando le sue opere con altre presenti nel museo, si potrà avere un’ampia panoramica sull’evoluzione del genere del ritratto fra Cinque e Seicento e sul suo posto nella gerarchia dei generi così come viene delineata dalle fonti della letteratura artistica.

La visita, a cura del Personale del museo, avrà la durata di un’ora circa. Prenotazione obbligatoria al n. 06.6832409 (escluso il martedì).

 

Domenica 2 febbraio 2020 ad ingresso gratuito

Continua nel mese di Gennaio l'iniziativa nazionale della Prima Domenica del mese gratuita. La Galleria Spada osserverà il consueto orario 8.30-19.30 (ultimo ingresso ore 19.00; ultimo ingresso al Giardino Segreto con la Prospettiva borrominiana ore 18.30). Sono interdette per motivi di sicurezza le prenotazioni e le visite guidate dei gruppi.


 



POMERIGGI d'ARTE alla GALLERIA SPADA - Lunedì 13, 20 e 27 gennaio ore 17.00

La Galleria Spada prosegue la consueta attività di visite guidate del Lunedì, curate dal Personale del Museo, alla scoperta della collezione dei Cardinali Bernardino e Fabrizio Spada. Sarà possibile ammirare, all'interno delle Sale che dal Seicento ospitano la sofisticata raccolta barocca, capolavori di Tiziano, Guido Reni e Guercino, nonché dei principali pittori caravaggeschi italiani e europei, tra cui Orazio e Artemisia Gentileschi. Alla fine del percorso, della durata di un'ora ca., si potrà assistere alla dimostrazione prospettica nella Colonnata borrominiana (effettuata dal Personale) all'interno del Giardino Segreto.

Prenotazione obbligatoria al numero 06.6832409 (escluso il martedì). Costo del biglietto 5 euro + 1 euro di prenotazione.




Mibac Minerva Europe Museo & Web



Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati 




Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it




Galleria Spada
Piazza Capo di Ferro, 13
00186 Roma, Italia
tel. +39 06 6874896
e-mail: pm-laz@beniculturali.it 


  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2012 Ministero per I beni e le attività culturali - Disclaimer

pagina creata il 20/05/2016, ultima modifica 15/01/2020