Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Niccolò dell'Abate - Paesaggio con scena di caccia

inv 24.N.dell'Abate.Paesaggio caccia al cinghiale e albero cuccagna

Nicolò dell'Abate
(Modena, 1509 ca. - Fontainebleau, 1571)
Paesaggio con caccia al cinghiale e albero della cuccagna
Olio su tela, cm 151x183

L'opera connotata da un'atmosfera dai toni fiabeschi ed evocazioni irreali, rimanda alle descrizioni dei poemi epici e cavallereschi di cui Nicolò dell'Abate è considerato uno dei massimi traduttori in pittura.

Il dipinto, eseguito intorno al 1552, mostra un'estesa vallata colta a “volo d'uccello”, per consentire una più ampia visuale del panorama, secondo i canoni della tradizione paesaggistica fiamminga del Cinquecento. In primo piano il pittore sviluppa il tema della caccia, un intrattenimento tipico dell'aristocrazia e del mondo cortese e cavalleresco; tale divertimento era considerato ancor più stimolante se la preda risultava essere, come in questo caso, un cinghiale, proprio per i pericoli che l'animale causava al momento della cattura.

Più in alto, contemporaneamente alla battuta di caccia, si apre su una collina una processione che si dirige verso un altissimo albero della cuccagna: si tratta di uno svago popolare in cui i contadini erano soliti partecipare durante le feste campestri, manifestazioni di genuinità e semplicità di sentimenti ben differenti dalle attività galanti ed avventurose della società cortese.

In conclusione, due universi che si confrontano nella rappresentazione, trovando un punto d'unione nella natura naturale; a tal proposito sullo sfondo dai toni incantati, il pittore riesce a fondere gli echi del paesaggio fiammingo con i valori della cultura manieristica emiliana, in particolare di Dosso Dossi, da cui eredita l'estro dei temi e l'audacia stilistica mostrata nell'utilizzo del colore, elementi che fanno dell'opera uno dei paesaggi italiani più noti e interessanti del Cinquecento.

Mibac Minerva Europe Museo & Web


Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati 



Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it



Galleria Spada
Piazza Capo di Ferro, 13
00186 Roma, Italia
tel. +39 06 6874896
e-mail: pm-laz@beniculturali.it 


  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2012 Ministero per I beni e le attività culturali - Disclaimer

pagina creata il 22/01/2009, ultima modifica 26/11/2018